I servizi fotografici per i matrimoni sono diventati una vera e propria arte a sé stante. Sempre più stili e sempre più movimenti fotografici stanno prendendo piede stabilendosi anche all’interno della fotografia matrimoniale. Iniziamo a vederne qualcuna insieme, cercando di considerare come questi stili possono confluire adattandosi ad una ambientazione romana. 

La bellezza e l’importanza della fotografia matrimoniale risiede nella sua capacità di far rivivere i momenti speciali del tuo giorno più importante anche decenni dopo. Ecco perché la scelta del giusto fotografo per il tuo matrimonio è così cruciale. Come stavamo già accennando, esistono tendenze che si sviluppano nel corso degli anni, anche nel mondo della fotografia matrimoniale. Analizziamo qualcuna in maniera critica e spassionata!

La fotografia con flash, ad esempio, era molto diffusa in passato per poi scomparire con l’avvento di fotocamere digitali più potenti e di smartphone dalla fotocamera super avanzata. Tuttavia, sta tornando di moda. L’uso del flash direttamente dalla fotocamera conferisce quell’aspetto da fotografia quasi a livello di paparazzi che molti amano, e inoltre può migliorare la qualità della luce in ambienti con illuminazione scarsa.

Per molti, una bella foto stampata con flash è un tocco veramente elegante da aggiungere al proprio album dei ricordi. Dona grande coerenza e permette di catturare momenti unici anche in condizioni di luce difficili o precarie, rendendo anche le foto notturne una possibilità fortemente percorribile. Potresti optare per un’opzione che a Roma non si può certo dire diffusa come questa anche per differenziarti dagli altri matrimoni.

Un’altra tendenza sempre più popolare riguarda l’impiego di droni per foto e riprese aeree del ricevimento. I droni stanno diventando una parte essenziale della fotografia matrimoniale. Grazie alle riprese aeree, è possibile ottenere una prospettiva unica del luogo e del panorama del matrimonio, inclusi panorami mozzafiato della cerimonia e del ricevimento, insieme a splendide immagini della coppia e dei loro ospiti. L’uso dei droni consente ai fotografi di catturare scatti unici e creativi che sarebbero altrimenti impossibili con i metodi fotografici tradizionali. Inoltre, in situazioni in cui lo spazio è limitato per le foto di gruppo, i droni si rivelano particolarmente utili.

In un contesto come quello romano, ricco di fascino, tramonti e vedute incantevoli, l’impiego di un drone potrebbe rivelarsi una carta davvero vincente. Tuttavia, assicurati di rivolgerti ad un professionista, nonché di richiedere e formalizzare tutte le documentazioni necessarie a far alzare il drone in volo. 

Per rendere le cose ancora più simpatiche e allegre , perché non lasciare agli ospiti le loro fotocamere? Le fotocamere usa e getta per gli ospiti di un matrimonio sono diventate sempre più popolari negli ultimi anni. L’idea è quella di posizionare questi simpatici aggeggi sui tavoli o in un’area designata in modo che gli ospiti possano utilizzarle durante l’intera giornata. Possono scattare foto della coppia, di se stessi o di qualsiasi altro momento che desiderano immortalare. È particolarmente divertente incoraggiarne l’uso durante la festa, quando gli ospiti si sentiranno più spontanei a posare per le foto con i loro amici. Saranno sicuramente i momenti più divertenti del tuo giorno speciale.

Stai organizzando un matrimonio in notturna, oppure semplicemente un servizio fotografico? La tendenza dei servizi notturni nei matrimoni sta guadagnando sempre più popolarità tra i fotografi matrimoniali in tutto il mondo. Questo trend è influenzato dal ritorno della fotografia con flash menzionato in precedenza, ma non si limita ad essa. Di solito, gli scatti notturni vengono realizzati dopo la cerimonia e il ricevimento, quando la coppia e gli ospiti possono rilassarsi e godersi la serata. 

Leggi anche: Gli scatti pre-matrimoniali più romantici da fare a Roma

È un’esperienza più piacevole per la coppia realizzare le foto del matrimonio durante l’aperitivo, magari dopo uno o due bicchieri di champagne, piuttosto che subito dopo la cerimonia. Questi scatti vengono spesso eseguiti all’aperto, in giardini, cortili o altre aree con illuminazione e paesaggi suggestivi. L’uso di luce artificiale, come flash o illuminazione continua, può anche contribuire a creare bellissime immagini quando la luce naturale è limitata.

Insomma, il tuo matrimonio romano può avere davvero tantissime declinazioni. E tu quale sceglierai tra le varie tendenze?